Mastini, ecco Ross Tedesco, il nuovo straniero giallonero

Se qualcuno si aspettava il colpo, probabilmente l’aveva in mente per gennaio e invece la dirigenza giallonera si è mossa in anticipo e ha pensato di fare un regalo di Natale a tutti i tifosi, anzi ad un’intera città. Daniel Ross Tedesco è ufficialmente il nuovo straniero dei Mastini Varese e già sabato potrebbe esordire con il mastino sul petto nell’incontro contro il Caldaro. Proprio con i Lucci il giocatore ha conosciuto la IHL durante la stagione scorsa contribuendo non poco alla realizzazione del “double” Coppa Italia e Campionato. Ceduto all’Asiago durante il periodo estivo, in AHL, ora è definitivamente arruolato con l’Hockey Club Varese 1977.

Il giocatore ha posto la sua firma sul contratto solo pochi minuti fa e i dirigenti faranno di tutto per predisporre l’esordio già nell’incontro casalingo di sabato 30 novembre.

Non ce ne vogliano gli altri, ma i numeri statistici raccontano che Daniel Ross Tedesco è sicuramente uno tra i migliori giocatori assoluti della serie, come la stagione scorsa ha dimostrato. E se anche a Varese il ragazzo riuscirà ad essere incisivo  e determinante come lo era stato fino ad aprile con la maglia avversaria, ci sarà da divertirsi ancor di più sotto la volta lignea del Palalbani.

Stecca sinistra, attaccante, 26 anni tra qualche giorno (10 dicembre), nato in Canada, 183 cm di altezza e 87 Kg di peso forma,Tedesco ha sulle spalle diverse presenze nei campionati canadesi e statunitensi, prima di approdare in Italia durante la stagione scorsa, proprio in Alto Adige. Con il Caldaro il giocatore ha totalizzato 58 punti in 27 partite, equamente distribuiti tra gol e assist tra IHL e Coppa Italia. Giocatore fisico, dotato di grande tecnica, abile sia come finalizzatore che come uomo assist e in grado di giocare nello “special team” qualora si debbano giocare le situazioni di superiorità o di inferiorità numerica.

Ora la squadra giallonera è pronta ad affrontare le nuove sfide con ancora più entusiasmo e convinzione, forte di un’arma in più a disposizione del coach Da Rin che avrà il delicato compito di gestire le linee, che escono tutte ulteriormente rinforzate dall’approdo in giallonero di Ross Tedesco.

Grande riconoscimento al lavoro svolto dal D.S. Matteo Malfatti in questi giorni, per cercare di portare nella Città Giardino un attaccante ambito da diverse squadre e da diversi campionati, per cercare di rinforzare un team già forte ma ancora migliorabile. Dopo gli sforzi estivi da parte della dirigenza giallonera e del Presidente Matteo Torchio per alzare il livello di competitività della squadra, Varese annovera un altro giocatore di primissimo piano nel proprio roster, rinnovando l’ambizione di poter riportare l’hockey varesino ai vertici nazionali.

Appuntamento imperdibile quindi per tutti i tifosi dei Mastini per sabato 30 novembre alle ore 18.30: Varese – Caldaro.

Attachment