Coach Massimo Da Rin rinnova con i Mastini Varese

La notizia è proprio dell’ultim’ora ma molto attesa dai tifosi e dall’intero ambiente varesino: coach Massimo Da Rin è stato confermato nel suo ruolo di allenatore della prima squadra dei Mastini Varese anche per la stagione prossima. La società ha proposto un contratto di un anno più un’opzione per il secondo anno e le parti hanno subito trovato l’accordo.

Si riparte quindi dalle basi: un allenatore che rappresenta certamente un mattone fondamentale per poter impostare la nuova stagione hockeystica. Ecco le sue prime parole:

Il progetto è valido e la società si è dimostrata molto seria. L’hockey oggi, in Italia, è fatto di alti e bassi, di entusiasmi che vengono poi cancellati da momenti di disfattismo. Si sente di squadre che non sanno bene cosa fare, di realtà che si sono dovute giocoforza ridimensionare. A Varese invece pare si vada in senso opposto, volendo rinnovare e innovare per rilanciarsi e portare avanti un bel progetto all’interno di un bell’ambiente, creato anche dai tifosi. Nelle ultime partite della stagione pare si siano riaperte le porte dell’hockey in città. C’è un progetto di crescita, un progetto finalizzato a far tornare Varese alla vittoria. Da parte mia, il mio obiettivo personale è quello di fare in modo che la squadra possa giocare alla pari con le altre per vincere le sfide importanti. Si ricreano degli stimoli nuovi. Personalmente ho vinto tanto a Milano e qui c’è la voglia di rimettersi in gioco per costruire qualcosa di bello in un’altra realtà che vuole crescere sotto diversi aspetti. Anche disporre di giovani di buon livello può essere un obiettivo importante per poter costruire una mentalità vincente che già in questa stagione abbiamo iniziato a plasmare”.

Buon lavoro quindi! Alla società per rinforzare la squadra sotto l’aspetto del mercato e al coach fresco di conferma.